Istat: frena l’export a maggio, è la prima volta in quattro mesi

16 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Per la prima volta in quattro mese, flette l’export nel mese di maggio. L’Istat comunica che per quel mese si stima una flessione congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, piu’ intensa per le esportazioni (-2%) che per le importazioni (-0,3%). La diminuzione su base mensile dell’export è dovuta al calo delle vendite verso i mercati extra Ue (-4%) mentre quelle verso l’area Ue risultano stazionarie.