Istat: fiducia consumatori in aumento, cala quelle delle imprese

27 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – A marzo 2018 in aumento l’indice di fiducia dei consumatori che, secondo l’Istat, passa da 115,7 a 117,5 punti.

Peggiora, invece, la fiducia delle imprese, con l’indice composito che passa da 108,5 a 106,0. Per le famiglie, dopo il calo registrato lo scorso mese, la componente economica e quella futura salgono, rispettivamente, da 140,1 a 141,9 e da 119,8 a 121,1; la componente personale e quella corrente confermano la crescita degli ultimi mesi, passando, rispettivamente, da 108,0 a 109,3 e da 113,0 a 115,1.

Sempre a marzo l’indice Esi della Commissione europea che misura la fiducia di business e consumatori e’ peggiorato sensibilmente nella zona euro calando di 1,6 punti per finire a quota 112,6 punti.