Istat: fatturato industria in aumento, calano ordini

18 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In aumento a febbraio il fatturato all’industria in Italia che registra un +0,5% mente su base annua il 3,5%. Lo rende noto l’Istat secondo cui gli ordinativi hanno registrato un lieve calo congiunturale (-0,6%) mentre su base tendenziale gli ordinativi hanno segnato un incremento del 3,4 per cento.

“L’andamento congiunturale del fatturato a febbraio è trainato da un incremento sul mercato interno (+0,8%), mentre una lieve flessione si registra su quello estero (-0,1%). Per gli ordinativi, quelli interni diminuiscono dell’1,1%, mentre per quelli esteri si stima una leggera crescita pari allo 0,1%. Gli indici destagionalizzati del fatturato per raggruppamenti principali di industrie segnano il maggior incremento congiunturale per i beni strumentali (+3,2%), mentre i beni di consumo mostrano la flessione più rilevante (-0,9%)”.