Istat: consumatori italiani un po’ più pessimisti in aprile

24 Aprile 2018, di Mariangela Tessa

Scende lievemente nel mese di aprile l’indice di fiducia dei consumatori. Lo rileva l’Istat, specificando che il dato ha segnato un calo a 117,1 punti dai 117,5 del mese di marzo.

“Il lieve calo del clima di fiducia dei consumatori è essenzialmente dovuto all’evoluzione negativa della componente personale e di quella corrente (da 109,3 a 108,0 e da 115,1 a 114,0 rispettivamente); invece, il clima economico e quello futuro mantengono una dinamica con intonazione lievemente positiva rispetto allo scorso mese (da 141,9 a 142,6 e da 121,1 a 121,3)”, scrive l’istituto di statistica.