Istat conferma stime: PIL in crescita su base annua e mensile

1 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Cresce nel secondo trimestre del 2017 il PIL italiano che secondo l’Istat tocca +0,4% su base mensile e +1,5% su base annua. Vengono così confermate le stime preliminari del 16 agosto scorso.

La domanda nazionale al netto delle scorte ha contribuito per 0,3 punti percentuali alla crescita del PIL (+0,2 i consumi delle famiglie e delle Istituzioni Sociali Private ISP, +0,1 gli investimenti fissi lordi e contributo nullo della spesa della Pubblica Amministrazione, PA). Anche la variazione delle scorte ha contribuito positivamente alla variazione del PIL (+0,1 punti percentuali), mentre il contributo della domanda estera netta è risultato nullo.

Si registrano andamenti congiunturali positivi per il valore aggiunto dell’industria (+0,6%) e dei servizi (+0,4%), mentre il valore aggiunto dell’agricoltura è diminuito del 2,2%.