Istat conferma crollo natalità: in dieci anni nascite diminuite di un quarto

25 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

L’Istat conferma crollo natalità. Nel 2018 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 439.747 bambini, oltre 18 mila in meno rispetto al 2017. Secondo l’istituto italiano di statistica si tratta di “una tendenza negativa che non evidenzia segnali di inversione”.

Secondo i dati provvisori, riferiti al primo semestre di quest’anno, le nascite sono già quasi 5 mila in meno rispetto allo stesso semestre del 2018.

Nell’arco degli ultimi dieci anni, aggiunge l’Istat, le nascite sono diminuite di 136.912 unità, quasi un quarto (il 24% in meno) rispetto al 2008. Una diminuzione attribuibile “esclusivamente alle nascite da coppie di genitori entrambi italiani (343.169 nel 2018, quasi 140 mila in meno nell’ultimo decennio).