Istat avverte: ripresa italiana perde slancio

7 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

La ripresa economica italiana potrebbe presto subire una riduzione dell’intensità. È quanto rileva l’ISTAT, specificando nella nota mensile sull’andamento dell’economia italiana che:

“La lieve riduzione dell’indicatore anticipatore, che si mantiene comunque su livelli elevati, delinea uno scenario di minore intensità della crescita economica” si legge, specificando che “in un quadro di forte espansione del commercio mondiale, prosegue l’andamento positivo delle esportazioni Italiane”.

La produzione del settore manifatturiero registra invece “qualche segnale di rallentamento”. Secondo l’Istat, inoltre, “in presenza di un aumento del potere di acquisto delle famiglie, aumenta la propensione al risparmio. L’inflazione si conferma moderata e in ripiegamento”.