Istat: a maggio tornano a crescere import ed export

16 Luglio 2020, di Alessandra Caparello

Nel mese di maggio 2020, l’Istat stima un aumento congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, decisamente elevato per le esportazioni (+35,0%), più contenuto per le importazioni (+5,6%).

Nel trimestre marzo-maggio 2020, malgrado la crescita a maggio, continua l’Istituto, la dinamica congiunturale è condizionata dai forti cali dei mesi precedenti ed è ampiamente negativa sia per l’export (-29,0%) sia per l’import (-27,7%)