Istat: a maggio crescono le vendite al dettaglio su base mensile

7 Luglio 2020, di Alessandra Caparello

A maggio 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, un aumento rispetto ad aprile del 24,3% in valore e del 25,2% in volume. Secondo l’istituto di statistica a determinare la variazione positiva sono le vendite dei beni non alimentari, che crescono del 66,3% in valore e del 66,6% in volume, mentre quelle dei beni alimentari diminuiscono in valore (-1,4%) e in volume (-1,6%).

Nel trimestre marzo-maggio 2020, le vendite al dettaglio registrano invece un calo del 20,6% in valore e del 21,8% in volume rispetto al trimestre precedente.