Istat: a gennaio fiducia consumatori in calo, cresce quella delle imprese

27 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

A gennaio 2020 in calo l’indice del clima di fiducia dei consumatori che da 111,8 punti passa a 111,4, mentre l’indice composito del clima di fiducia delle imprese registra un aumento, passando da 99,2 a 99,8.

Così stima l’Istat secondo cui il clima economico, il clima personale e il clima corrente registrano un lieve calo (da 123,8 a 123,4, da 108,4 a 107,8 e da 110,7 a 110,6, rispettivamente) mentre il clima futuro subisce una diminuzione più marcata (da 114,6 a 112,7).