Istat: 40,6% degli italiani legge un libro all’anno

3 Dicembre 2019, di Alessandra Caparello

Il 40,6% della popolazione legge almeno un libro all’anno, dato stabile nell’ultimo triennio, mentre il 78,4% dei lettori legge solo libri cartacei, il 7,9% solo e-book o libri on line.

Questi i dati resi noti dall’Istat in merito alla produzione e lettura di libri in Italia nel 2018. Nel dettaglio, dice l’Istituto nazionale di statistica, è in lieve aumento l’offerta di titoli (+1,1% sul 2017) ma si contraggono le tirature (-2,9% sul 2017). Cresce soprattutto l’editoria scolastica (+2,8%), resta sostanzialmente stabile il prezzo medio di copertina (+0,39 euro rispetto al 2017).