Istat: + 0,8% vendite al dettaglio

25 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Crescono nei primi undici mesi del 2015 le vendite al dettaglio in Italia che registrano un + 0,8%. A renderlo noto l’Istat, l’istituto nazionale di statistica italiana.

A pesare è in gran parte la spesa alimentare che è cresciuta dell’1,3 e il valore delle vendite ha mostrato variazioni positive anche per i non alimentari, +0,6%. E’ aumentato dello 0,3% rispetto a ottobre 2015 l’indice destagionalizzato del valore delle vendite al dettaglio, mentre l’indice grezzo del valore del totale delle vendite è calato dello 0,1% rispetto a novembre 2014.

Il valore delle vendite nella media del trimestre settembre-novembre 2015 registra una variazione nulla rispetto al trimestre precedente. Ha registrato una variazione positiva rispetto a ottobre 2015 (+0,3%) e una variazione negativa rispetto a novembre 2014 (-1%) invece l’indice in volume delle vendite al dettaglio. Registra una diminuzione dello 0,2% nel trimestre settembre novembre 2015 rispetto ai tre mesi precedenti infine  il volume delle vendite .