Isis uccide due combattenti curdi con un drone

12 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Due combattenti curdi in lotta contro lo Stato islamico uccisi e due ufficiali delle forze speciali francesi feriti e in gravissime condizioni. E’ il bilancio dell’esplosione di un piccolo drone che le forze in lotta contro l’Isis hanno abbattuto e recuperato per esaminarlo.

E’ uno degli ultimi attacchi da parte dell’Isis realizzati usando droni carichi di esplosivi.

Il drone era un modello per uso commerciale, come quelli utilizzati per consegnare pacchi. Non è chiaro se il detonatore sia stato attivato da un timer o a distanza.