Isis: attacco kamikaze in Libia, 70 morti

7 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

Attentato dell’Isis in Libia: un’accademia di polizia di Zliten, a ovest del Paese, è stata bersagliata da un attacco kamikaze con un camion-cisterna che si è abbattuto contro un gruppo di reclute provocando almeno 70 morti. L’addestramento avrebbe formato agenti della Guardia Costiera attivi contro il traffico di uomini via mare. A dare conto della notizia è l’emittente al Arabiya.

La divisione libica dell’Isis ha rivendicato l’attacco, che avviene proprio nei giorni i cui il Califfato è in lotta per il controllo dei terminal petroliferi di Ras Lanuf e Sidra.