ISIS, attacco con armi chimiche nel nord della Siria

17 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

Un attacco chimico nel nord ovest di Aleppo da parte dell’Isis avrebbe provocato la morte di una ventina di persone secondo alcuni testimoni intervistati da Press TV.

L’attacco è avvenuto in una delle zone controllate dalle forze governative.  Lo Stato Islamico non è nuovo agli attacchi con armi chimiche: già in Siria e in Iraq il 23 giugno, i jihadisti hanno fatto uso di gas tossico.