Iran sanziona 15 aziende Usa: “Sostengono il terrorismo”

27 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

TEHERAN (WSI) – Quindici le aziende americane sanzionate dal governo di Teheran. L’accusa  è di sostenere il terrorismo e appoggiare, in maniera diretta o indiretta, Israele.

Le società producono armi e come tale, secondo l’Iran, favoriscono crimini contro la Palestina. La decisione però è puramente simbolica perché si tratta di società che non hanno rapporti con il Paese.