Investitori tornano a guardare con interesse al dollaro

10 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Nonostante il calo odierno, gli investitori tornano a compare il dollaro. Dai minimi di settembre la valuta statunitense ha segnato un rialzo del 2,9% sull’euro complice la politica restrittiva della Fed e l’instabilità politica europea.

Oggi l’euro è tornato a rialzare la testa sul dollaro alle prime battute sui mercati internazionali, passando di mano a 1,1780 (1,1751 ieri sera alla chiusura di Wall street).