Investitori: forte scivolone a gennaio per indice Sentix. Pesa fattore Cina

11 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Ancora giù la fiducia degli investitori europei, che risente del nuovo crollo delle borse cinesi, causa il timore per la solidità dei fondamentali della Cina.

Scivola a gennaio a 9,6 punti (contro i 15,7 del mese precedente) l’indice Sentix, l’indicatore rilevato dall’omonimo Istituto di ricerche tedesco che misura la fiducia degli investitori. Un dato che delude le attese degli analisti, che invece prevedevano un recupero a 12,7 punti.  A peggiorare soprattutto il sentiment dei piccoli investitori, mentre il clima fra i grandi resta saldo nonostante prospettive future non rosee.