Investitori europei sempre più pessimisti, vedono recessione tedesca dietro l’angolo

11 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La guerra commerciale pesa come un macigno sull’economia tedesca, che rischia di finire in una recessione. Sono sempre più pessimismi gli investitori europei, secondo quando emerge dall’indicatore Sentix, sceso a giugno ai minimi dal 2010.

L’indicatore è calato a -3,3% in giugno dal 5,3% registrato a maggio e contro un’attesa di 2,9% stimata dagli economisti intervistati da Reuters. Un sub-indice sulle aspettative della euro zona è crollato anch’esso toccando -12,3% dal -0,3% di maggio e raggiungendo, così, il minimo da febbraio.