Investire nell’arte: per il 60% è fondamentale puntare sull’art advisory

23 Aprile 2019, di Alessandra Caparello

Anche nel mercato dell’arte investire affidandosi all’art advisory è una scelta vincente secondo il 60% degli addetti ai lavori. A dirlo l’ultimo report Art & Finance di Deloitte che evidenzia  come l’art advisory sia fondamentale per superare alcune difficoltà del commercio nel settore artistico per quanto riguarda soprattutto la formazione dei prezzi, l’autenticazione delle opere stesse e i potenziali conflitti di interessi.

Chi è l‘art advisory? Un consulente per gli investimenti in opere d’arte e altri beni collezionabili (come orologi, auto, auto e vini) e che cura anche gli aspetti assicurativi, legali e di conservazione del proprio patrimonio artistico.