Intesa SanPaolo alza il velo sui conti: utile netto in crescita nel 2019

4 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Pienamente in linea con gli obiettivi i risultati 2019 raggiunti da Intesa SanPaolo. La banca guidata da Carlo Messina ha reso noto di aver registrato nel periodo un utile netto a 4182 milioni di euro contro i 4050 del 2018.

Il gruppo bancario ha proposto dividendi cash per 3362 milioni, pari all’80% di payout ratio indicato nel piano di impresa per il 2019. Il risultato corrente lordo è in aumento del 4,3% rispetto al 2018, del 17,4% se si escludesse dal 2018 l’apporto positivo delle operazioni NTV e Intrum.

La patrimonializzazione della banca è molto solida, con coefficienti patrimoniali su livelli largamente superiori ai requisiti normativi. Al 31 dicembre 2019, tenendo conto di 3.362 milioni di euro di dividendi proposti, il Common Equity Tier 1 ratio pro-forma a regime è risultato pari al 14,1%, livello top tra le maggiori  banche europee.