Intelligence sudcoreana rivela: Pyongyang sta organizzando un attacco terroristico

18 Febbraio 2016, di Alberto Battaglia

Secondo i servizi segreti sudcoreani la Corea del Nord sta pianificando un attacco terroristico sul territorio nazionale del nemico. Sarebbe il dittatore Kim Jong Un in persona ad aver commissionato tale operazione.
“Un attacco terroristico da parte della Corea del Nord potrebbe avere luogo nella forma di un attacco agli attivisti anti-nordcorani” così ha dichiarato, Lee Chul-woo, membro del partito di maggioranza Saenuri alla Cnn. Il partito di maggioranza della Corea del Sud ha tenuto un incontro a porte chiuse l’agenzia d’intelligence nazionale, secondo il quale gli obiettivi possibili includono “metropolitane, centri commerciali, centri d’esposizione, centrali di produzione energetica”, così come attacchi informatici.
La situazione politica fra le due coree si è molto deteriorata nelle ultime settimane in seguito ai test nucleari di Pyongyang, in violazione alle regole del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Fonte: Cnn