Inquinamento, esperto: “Auto elettriche non sono la soluzione”

6 Ottobre 2017, di Alberto Battaglia

Secondo, Frank Kelly direttore del gruppo di ricerca ambientale al King’s College di Londra le auto elettriche non sono la soluzione al problema dell’inquinamento, anzi una categoria di agenti tossici noti come PM 2.5, prodotti dall’usura freni e pneumatici, andrebbero ad aumentare. Questo perché le auto elettriche tendono ad essere più pesanti. “Ridurre il numero di veicoli in circolazione è l’unica soluzione. Tutte le principali tratte all’interno del centro di Londra dovrebbero avere traffico limitato o interdetto. Sarebbe fantastico vedere un centro abitato dove il trasporto pubblico funzioni alla perfezione e le strade siano pedonalizzate in modo tale da non avere bisogno dell’auto durante il giorno”, ha detto Kelly al Times. Le particelle PM 2.5 essendo molto sottili penetrano nel fondo dei polmoni e provocando malattie respiratorie e cardiache.