Inps: ricevute 2,1 milioni di domande per il bonus da 600 euro

3 Aprile 2020, di Alberto Battaglia

Alle ore 8 del 3 aprile l’Inps ha ricevuto 2,45 milioni di domande per le prestazioni, di cui 2,1 solo per il bonus da 600 euro una tantum dedicato ai lavoratori autonomi. Per la cassa integrazione e l’assegno ordinario sono arrivate nel complesso quasi 160.000 domande per quasi 2,9 milioni di beneficiari. In tutto sono 5.188.901 i beneficiari corrispondenti alle domande pervenute all’Inps.

Nel dettaglio, per l’assegno ordinario sono arrivate 58.000 domande per 952.800 beneficiari. Per i congedi parentali le domande sono state 184.201 mentre per il bonus baby sitting sono state 20.468.