Inps: in un mese emissione di voucher cresciuta del 45%

19 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Dall’ultimo Osservatorio sul Precariato dell’Inps emerge il forte incremento dei buoni lavoro, i cosiddetti voucher: nel bimestre compreso fra gennaio e febbraio l’incremento è stato del 45% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In totale sono stati venduti, nei primi due mesi del 2016, 19,6 milioni di voucher del valore nominale di 10 euro.

La diffusione di questo strumento di retribuzione è stato ripetutamente attaccato dai sindacati, in quanto può celare un rapporto di lavoro precario e relativi abusi. Secondo un’analisi Inps del 2014 il 40% dei percettori di voucher non avevano altri redditi, nonostante tale strumento sia congegnato solo per le prestazioni lavorative occasionali.