INPS: entrate in aumento nei primi sette mesi dell’anno

24 Settembre 2018, di Alessandra Caparello

In deciso aumento le entrate dell’INPS nei primi setti mesi dell’anno quando ammontano a 119.351 milioni di euro contro i 114,686 dello scorso anno.

Particolarmente rilevante, dice l’Istituto, è la crescita delle entrate contributive delle aziende con dipendenti, la cui gestione di cassa al 31 luglio 2018 evidenzia un incremento degli incassi pari al 4,65% rispetto a quanto rilevato al 31 luglio 2017