Inps alert: crediti previdenza evasi, più di 90 miliardi rischiano mancata riscossione

30 Giugno 2016, di Laura Naka Antonelli

Più di 90 miliardi dei 141,8 miliardi di euro di crediti previdenziali INPS non versati e affidati ad Equitalia “è possibile che non giungeranno mai a riscossione”. E’ quanto scritto nella relazione sui bilanci dell’Istituto della commissione parlamentare di controllo sulle attività degli Enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza.

La relazione parla di “innumerevoli” cause e di una situazione provocata sicuramente dalla “crisi economica” e dal fallimento delle aziende. C’è tuttavia anche una componente riferita all’evasione.

La commissione parla infatti della “necessità di aumentare l’efficienza delle attività di contrasto all’evasione contributiva e di riscossione dei crediti”.