Inflazione, Principal Global Investors: “Introdurre protezione nei portafogli”

12 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

“L’inflazione dei prezzi al consumo negli Stati Uniti è stata significativamente più alta del previsto e alimenterà ulteriormente le preoccupazioni sul fatto che la Fed abbia letto male l’andamento dell’inflazione”, ha dichiarato Seema Shah, chief strategist presso Principal Global Investors, in seguito ai dati sull’inflazione di aprile.

“I mercati si aspettavano già un aumento dell’inflazione: la grande domanda è quanto sia vischiosa tale inflazione. Oggi non è stata data risposta a questa domanda, né sarà data risposta per diversi mesi”, ha aggiunto Shah, citato dal Guardian, “ciononostante, nei prossimi mesi i mercati di rischio continueranno a essere sorpresi dalle preoccupazioni inflazionistiche e gli investitori farebbero bene a introdurre una certa protezione dall’inflazione nei loro portafogli”.