Inflazione: Eurostat conferma frenata prezzi a febbraio

18 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Eurostat ha confermato il calo dell’inflazione nella zona euro a febbraio a 1,2% contro l’1,4% di gennaio e l’1,5% di un anno prima.

Rallentamento anche nell’intera Ue, dove l’indice dei prezzi al consumo si attesta all’1,6% dopo 1,7% a gennaio; un anno prima era all’1,6%.

Tassi annuali più bassi in Italia, 0,2% dopo 0,4% a gennaio (il più basso nella Ue); Grecia (0,4%) e Portogallo (0,5%).