Industria: in calo a settembre prezzi produzione

31 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Rimane invariato nel mese di settembre l’indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali mentre cala dello 0,7% in termini tendenziali. Diminuiscono dello 0,1% rispetto ad agosto e dello 0,8% su base tendenziale, secondo quanto rende noto l’Istat, i prezzi dei prodotti venduti sul mercato interno.

Al netto del comparto energetico si registra una variazione nulla in termini congiunturali ed una diminuzione dello 0,4% rispetto a settembre 2015. Segnano un aumento dello 0,2% sul mese precedente (con aumenti dello 0,1% per l’area euro e dello 0,2% per quella non euro) invece i prezzi dei beni venduti sul mercato estero. Il settore di attività economica per il quale si rileva il calo tendenziale dei prezzi più ampio sul mercato interno è quello della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-2,2%), mentre sul mercato estero, il calo tendenziale maggiore si registra nel settore della fabbricazione di mezzi di trasporto (-3,2 punti percentuali).