Indice dei prezzi al consumo (CPI) Usa: primo calo a marzo da 13 mesi

14 Aprile 2017, di Alberto Battaglia

L’indice dei prezzi al consumo Usa (CPI) ha sperimentato a marzo il primo calo da 13 mesi a questa parte con una contrazione dello 0,3%; lo ha comunicato il Dipartimento del Lavoro. A febbraio il CPI era cresciuto di un modesto 0,1%. Il confronto annuo è positivo del 2,4%, per quanto in via di rallentamento rispetto al 2,7% di febbraio. L’indice dei prezzi al consumo di fondo (“Core”) è sceso dello 0,1% a marzo: il primo decremento dal gennaio 2010.