India, banche disperate alla ricerca di denaro, ma governo tentenna

19 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

NEW DELHI (WSI) – In serie difficoltà le banche indiane alla ricerca disperata di denaro mentre l’aiuto del governo tarda ad arrivare. Dopo aver lottato con alti livelli di debito, ore gli istituti indiani stanno paralizzando la loro capacità di prestare e stimolare gli investimenti nella terza economia asiatica più grande.

Il governo indiano ha fatto il possibile per rivitalizzare il settore bancario, ma  manca ancora un elemento: la mancanza di fondi sufficienti. Diverse banche hanno pianificato di raccogliere fondi da sole, tramite la vendita di attività e l’ emissione di obbligazioni.