Imprese: stabile nel primo semestre la domanda di prestiti

23 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Restano sostanzialmente stabili nel primo semestre 2018 le richieste di valutazione e rivalutazione dei crediti presentate dalle imprese italiane.

Secondo i dati di EURISC – il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF che raccoglie i dati relativi a oltre 85 milioni di posizioni creditizie, tra gennaio e giugno la domanda ha evidenziato un aumento dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2017, a cui si è accompagna una flessione dell’importo medio richiesto

Nel dettaglio, il numero di richieste da parte di Imprese individuali e Società di capitale ha visto una crescita pari a +0,9% a fronte del calo rilevato per la componente delle Imprese individuali (-0,5%). Il calo per le ditte individuali è stato più marcato nell’ultimo trimestre (-1,8%) bilanciato dal +1,9% fatto segnare dalle società di capitale.