Imprese: sono 73200 a rischio chiusura, quasi 20mila sono al Sud

14 Maggio 2021, di Alessandra Caparello

Sono 73.200 le imprese italiane, tra 5 e 499 addetti, il 15% del totale, di cui quasi 20mila nel Mezzogiorno (19.900) e 17.500 al Centro, a forte rischio di espulsione dal mercato.

Lo rileva una ricerca congiunta Svimez-Centro studi delle Camere di commercio Guglielmo Tagliacarne-Unioncamere, condotta su un campione di 4mila imprese manifatturiere e dei servizi tra 5 e 499 addetti.