Imprese: Monti, sostenere le imprese su nuovi mercati è fondamentale

4 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

“Il Sud Italia è stato da sempre penalizzato da una situazione economica ed infrastrutturale di grande disparità rispetto al Nord. Questo contesto ha influito anche sulla capacità delle aziende di crescere e svilupparsi in altri mercati, ma oggi esistono eccellenze uniche in ogni settore, dal hi-tech al food.
L’iniziativa creata da BDB è certamente un’ottima opportunità per le PMI del Sud, che in tal modo possono ottenere un supporto fondamentale per valutare l’apertura in nuovi mercati, e soprattutto farlo accompagnate da chi è in condizioni di poter guidare questo processo nel migliore dei modi”. Cosi il manager Riccardo Monti, nell’advisory board di BDB, commenta l’iniziativa promossa da BDB di istituire un premio in favore delle piccole imprese per supportarle nello sviluppo internazionale.

“Ho sempre creduto che per offrire alle aziende un concreto supporto per l’apertura di nuovi mercati fosse fondamentale – ha aggiunto – poter contare su un ecosistema professionale a su strutture radicata nei diversi paesi target ed in grado di conoscerne a fondo le dinamiche. Per questo ho creduto da subito nell’idea di creazione di un vasto network internazionale, fortemente operativo nei singoli Paesi e la nascita di BDB va in questa direzione. Oggi BDB ha fatto un passo in avanti ed è diventata un vero e proprio Business Integrator, ovvero una struttura in grado non solo di fare nuove aperture di mercati, ma anche di dare assistenza a 360° gradi anche alle grandi aziende già strutturate all’estero, nonché di ideare strategie di marketing su scala mondiale”

Per Monti la sfida è chiara “La necessità di avere una presenza internazionale è sempre più un dato di fatto ineluttabile e come tale tutte le aziende che intendono crescere e prosperare devono creare gli strumenti per affrontare questa realtà. Questo non vuol dire uniformarsi e rinunciare al proprio radicamento territoriale nè ai propri elemento distintivi. Essere azienda di successo implicate tante cose, non solo sola la ricerca ossessiva della competitività economica.
L’Italia è unica al mondo in tantissimi settori, soprattutto per la qualità e l’ingegno che mette nei propri prodotti. Quindi è molto importante essere guidati nel giusto modo per individuare i mercati più profittevoli e creare un’offerta in grado di distinguersi rispetto agli altri esaltando quelle caratteristiche uniche del Made in Italy”