Immobiliare Usa, meglio delle attese i nuovi permessi per costruire

18 Agosto 2020, di Massimiliano Volpe

Forte crescita per i permessi edilizi e per i nuovi cantieri negli Stati Uniti. Secondo i dati diffusi oggi, nel mese di luglio si è rilevato un aumento del 18,8% dei permessi edilizi nel paese rispetto al mese precedente e un boom di nuovi cantieri, cresciuti del 22,6%.
I dati odierni danno un’ulteriore conferma della buona ripresa del mercato immobiliare dopo che ieri il dato sulla fiducia dei costruttori, salito al massimo dal 1998, ha sorprendentemente battuto le stime degli analisti.