Il segretario di Stato Tillerson si allontana da Trump dopo violenze di Charlottesville

28 Agosto 2017, di Livia Liberatore

Il presidente Usa Donald Trump parla per se stesso. A suggerire che il presidente non rifletta i valori del popolo americano è il Segretario di Stato Rex Tillerson mentre domenica 27 agosto rispondeva ad alcune domande sul comportamento di Trump di fronte alle violenze dei suprematisti bianchi e razzisti a Charlottesville lo scorso 12 agosto. Trump aveva affermato che la colpa degli incidenti era di entrambe le parti.