Il Pil svizzero più che raddoppierà il tasso di crescita nel 2018

19 Dicembre 2017, di Mariangela Tessa

Nel 2018 l’economia della Svizzera dovrebbe accelerare grazie alla ripresa globale e all’indebolimento del franco svizzero fino ad una crescita del Pil al 2,3%. Sono le stime del Segretariato di Stato per l’Economia (Seco), che vede per il 2019 un aumento del Pil dell’1,9%.

Se le previsioni si rivelassero corrette, si tratterebbe di una forte accelerazione rispetto all’anno in corso, quando il Pil, sempre secondo il gruppo di esperti, dovrebbe aumentare dell’1%.