Il Fatto guarda alla Borsa: in piazza Affari entro fine anno

4 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

Il Fatto, casa editrice a cui fa capo il Fatto Quotidiano, punta ad approdare sull’Aim di Borsa Italiana entro l’anno, quotando fino al 25% del capitale. Lo ha spiegato alla Reuters, dall’AD Cinzia Monteverdi, sottolineando che l’obiettivo è raccogliere intorno a 10 milioni.

“Entro l’anno completiamo il percorso. A settembre si definisce la struttura dell’operazione, stiamo aspettando la certificazione della semestrale e poi decidiamo”, ha risposto l’AD a una domanda sui tempi dell’Ipo.