Il 68% degli italiani non crede nel taglio all’Irpef fra due anni

16 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Gli italiani hanno poca fiducia sul fatto che le aliquote Irpef scenderanno nell’arco dei prossimi due anni, come annunciato dal ministro Pier Carlo Padoan: secondo un sondaggio Ixé, commissionato dalla trasmissione Agorà (Rai3), il 68% degli intervistati non crede nella futura riduzione; solo il 20%, al contrario, ha fiducia nelle promesse del ministro dell’Economia.