Ibm: 22esimo triemestre in calo per le vendite

18 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Ancora un trimestre in calo, il 22esimo di fila, per IBM. Nei tre mesi chiusi il 30 settembre scorso, il gruppo americano ha registrato un fatturato di 19,15 miliardi di dollari, in ribasso dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ma superiori alle stime degli analisti.

Gli utili netti sono stati di 2,7 miliardi di dollari, in flessione del 4% su base annuale. Al netto di voci straordinarie, i profitti per azione hanno raggiunto quota 3,30 dollari, meglio dei 3,29 dollari per azione previsti dal mercato.