IBC: “Importante sterilizzare l’aumento IVA”

12 Aprile 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Necessario sterilizzare l’aumento Iva. Questo l’appello che arriva dal mondo delle imprese dei beni di consumo, riunite a Milano, all’assemblea annuale di IBC, l’associazione che riunisce oltre 30mila aziende alimentari e non food.

“Ci aspettiamo scelte responsabili dalle forze politiche, alle quali chiediamo di non sottovalutare il pesante impatto negativo che l’incremento dell’imposta sul valore aggiunto avrebbe sui bilanci delle famiglie, consumi e ripresa economica”.

Così il presidente di IBC, Aldo Sutter.