Huawei pronta a denunciare Usa per aver bloccato forniture

5 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Huawei affila le armi e si prepara a denunciare il governo Usa per aver vietato alle agenzie federali di usare i prodotti della compagnia per motivi di sicurezza.

Lo ha riferito il New York Times, specificando che la denuncia punta a dimostrare l’incostituzionalità della legge Usa, che ha messo fuori gioco il gruppo cinese nelle forniture alle agenzie federali.

L’azione legale segue un’altra denuncia, presentata in questo caso dalla numero uno delle finanze del gruppo Meng Wenzhou, arrestata in Canada, che ha deciso di denunciare il governo di Ottawa.