Hsbc: nel terzo trimestre volano utili e ricavi

29 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Crescita a due cifre per HSBC, uno dei maggiori istituti al mondo, che si lascia alle spalle un terzo trimestre con utile ante imposte di 5,92 miliardi di dollari in rialzo del 28% grazie a una forte crescita dei ricavi e ad un taglio delle spese operative.

L’utile adjusted, sempre ante imposte, è risultato pari a 6,2 miliardi di dollari, in rialzo del 16%, al netto dell’effetto cambi.

I ricavi corretti sono aumentati del 9%, a 13,84 miliardi di dollari, rispetto ai 12,72 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno.

“La forte crescita dei ricavi – ha commentato il ceo John Flint – ci consente di continuare a investire sulla semplificazione della nostra organizzazione e rendere più facile ai nostri clienti collegarsi con noi dal loro lavoro“.