Hedge fund: manager strapagati, stipendi da 13 miliardi di dollari

11 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK – Cifre record per i top manager degli hedge fund. Secondo quanto rivela il New York Times, i 25 manager più pagati che lavorano nei fondi hanno racimolato complessivamente 12,94 miliardi di dollari.

Una cifra che si spiega considerando anche il boom dell’industria degli hedge fund, che vale 2.900 miliardi di dollari contro i 539 miliardi di dollari del 2001. Così la JP Morgan ha versato 27 milioni di dollari nel 2015 all’ad Jamie Dimon un assegno da 27 milioni di dollari per il 2015. Kenneth Griffin del fondo Citadel ha invece incassato 1,7 miliardi di dollari. Proprio Griffin  secondo Forbes vale 7,5 miliardi di dollari, e di recente è balzato agli onori delle cronache per aver speso 500 milioni di dollari per due opere d’arte.

Tra gli altri top manager strapagati anche James Simons di Renaissance Technologies (1,7 miliardi di dollari nel 2015),  Ray Dalio di Bridgewater Associates e David Tepper di Appaloosa Management ( 1,4 miliardi) e Israel Englander di Millenium Management che ha incassato 1,5 miliardi di dollari.