Guida autonoma è termine ambiguo: la denuncia dal Regno Unito

19 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Guida autonomia e autopilot sono termini ambigui e le case produttrici di auto che li utilizzano fanno pubblicità ingannevole. La critica arriva dall’Abi (Association of British Insurers), che insieme al Thatcham Research Center ha pubblicato un documento che mette in luce i rischi sugli automobilisti per l’ utilizzo di nomi ambigui che spesso traggono in inganno.

“Nomi come Autopilot e Propilot sono profondamente inutili, perché lasciano pensare che l’auto possa fare molto più di quello che può fare davvero – sottolinea Matthew Avery, responsabile della ricerca al Thatcham – E’ necessaria assoluta chiarezza, per aiutare gli automobilisti a capire sin dove questa nuova tecnologia può arrivare e come funziona, sottolineando allo stesso tempo che è fondamentale mantenere sempre la piena attenzione sulla guida onde evitare incidenti”.