Guerra dazi: società Usa in fuga dalla Cina

11 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Fuga delle società Usa dalla Cina. Spaventate dalla conseguenze della guerra commerciale, secondo un sondaggio pubblicato mercoledì dalla Camera di commercio americana a Shanghai, più di un quarto degli intervistati – o il 26,5% – ha affermato che nell’ultimo anno ha reindirizzato gli investimenti originariamente previsti per la Cina verso altre regioni. Si tratta di un aumento di 6,9 punti percentuali rispetto allo scorso anno, rilevando che le industrie di tecnologia, hardware, software e servizi hanno registrato il più alto livello di cambiamenti nella destinazione degli investimenti.