Guerra dazi: Fmi lancia allarme su crescita mondiale 2019

24 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Mentre non si vede la fine della guerra commerciale in corso tra tra Stati Uniti e Cina, arriva un nuovo allarme del Fondo monetario internazionale sui rischi per la crescita mondiale 2019.

“A livello globale” gli ulteriori dazi annunciati da Usa e Cina “sottrarranno circa un terzo di punto percentuale di Pil nel breve termine, la metà del quale legato alla sfiducia delle aziende e dei mercati. Questi effetti si vanno ad aggiungere a quelli dei dazi attuati nel 2018”. In questo scontro, “un ulteriore aumento dei dazi sarà probabilmente scaricato sui consumatori”.