Guerra dazi, Dimon (Jp Morgan): “probabilità accordo Cina-Usa all’80%”

8 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Nonostante il recente aumento delle tensioni tra Usa e Cina per via di un tweet del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in cui minaccia nuovi dazi sui prodotti cinesi, l’amministratore delegato di JPMorgan Chase & Co. Jamie Dimon scommette che le probabilità che alla fine i due paesi raggiungano un accordo commerciale resta all’80%. Lo ha detto in un’intervista a Bloomberg, specificando allo stesso tempo che “nessun accordo sarebbe comunque meglio di un cattivo accordo”.