08:30 martedì 21 Maggio 2019

Guerra commerciale, Nike e Adidas scrivono a Trump: “dazi catastrofici”

I big dello sportswear scendono in campo contro le politiche protezionistiche dall’amministrazione Trump. Ieri Nike, Adidas e altri 171 gruppi del settore calzaturiero e sportswear hanno scritto una lettera al presidente americano, Donald Trump, invitandolo a cambiare idea sui dazi definiti “catastrofici per i nostri clienti, le nostre aziende e l’economia americana in generale”.

“Per conto di centinaia di milioni di persone che comprano scarpe e centinaia di migliaia di dipendenti, chiediamo uno stop immediato a questa azione che aumentarà le spese a loro carico”.

Rivolgendosi a Trump, le aziende hanno scritto che “la vostra proposta di aggiungere dazi a tutte le importazioni dalla Cina equivale a chiedere ai consumatori americani di farsi carico dei costi. E’ ora di mettere fine a questa guerra commerciale”. Il settore quantifica in 3 miliardi di dollari all’anno il costo dei nuovi dazi alla Cina.

Breaking news

24/05 · 17:43
Piazza Affari strappa un segno più in chiusura

Le borse europee chiudono poco mosse, mentre Wall Street rialza la testa dopo il calo della vigilia. A Piazza Affari, il Ftse Mib archivia le contrattazioni poco mosso (+0,07%) a 34.490,71 punti, con acquisti su Iveco (+3,2%), Unipol (+2,9%) e Poste Italiane (+1,7%), mentre chiudono in calo Enel (-0,8%), Banca Mps (-0,7%) ed Eni (-0,7%). […]

24/05 · 17:16
Bioera:, titolo in aumento del 22,98% dopo la decisione del tribunale fallimentare di Milano

Le azioni di Bioera sono aumentate del 22,98% a Piazza Affari dopo che il Tribunale Fallimentare di Milano ha concesso 60 giorni per presentare un accordo di ristrutturazione del debito. La società, fondata dalla ministra del Turismo Daniela Santanchè, dovrà completare gli accordi con almeno il 60% dei creditori entro il 22 luglio.

24/05 · 16:00
Leonardo, via libera al bilancio 2023

Leonardo ha confermato il bilancio 2023 e ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,28 euro per azione. La data di pagamento è fissata per il 26 giugno 2024, con una forte partecipazione degli azionisti istituzionali.

24/05 · 15:42
Fincantieri, contratto da 1 miliardo di dollari per la costruzione di fregate della US Navy

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Fincantieri Marinette Marine un contratto di oltre 1 miliardo di dollari per la costruzione della quinta e sesta fregata della classe “Constellation” per la US Navy. La costruzione della prima fregata è in corso a Marinette, Wisconsin.

Leggi tutti